Segnalaci le reazioni avverse ai prodotti naturali

Hai avuto qualche problema dopo l'assunzione di un integratore alimentare, vitamine, probiotici, prodotti erboristici, tisane, medicinali omeopatici, preparazioni galeniche e/o magistrali, preparati della medicina tradizionale cinese o ayurvedica?

Invia una segnalazione

Possono segnalare sia i medici e gli altri operatori sanitari che i cittadini.

Le reazioni avverse

È frequente il ricorso agli integratori alimentari, preparati erboristici, tisane o medicinali omeopatici per mantenersi in salute, migliorare il proprio aspetto fisico, per disturbi come ansia o insonnia o per prevenzione di alcune patologie.

A volte si è spinti all’uso di questi prodotti anche nella convinzione che le sostanze naturali che li compongano siano di per sé garanzia di sicurezza.

Tuttavia anche questi preparati possono provocare eventi avversi, in alcuni casi anche gravi.

La fitovigilanza

La tua segnalazione verrà inviata all'Istituto Superiore di Sanità e sarà valutata da un Comitato Scientifico composto da esperti di farmacologia, farmacognosia, fitoterapia, botanica, tossicologia ed omeopatia e verrà condivisa a livello nazionale ed internazionale contribuendo alla migliore conoscenza del profilo di rischio di questi prodotti.

Le informazioni sulle possibili reazioni avverse sono importanti soprattutto nelle donne in gravidanza, nei bambini e nei pazienti anziani e nelle persone che stanno assumendo anche farmaci ad uso cronico con il rischio quindi di interazione.

Per saperne di più : Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute.

VigiErbe è un'applicazione dell'Istituto Superiore di Sanità.
Lo sviluppo è a cura del Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto.
Contatti: Francesca Menniti Ippolito (francesca.menniti@iss.it) - Roberto Da Cas (roberto.dacas@iss.it)